Privacy

Entro la fine del decennio saranno oltre 5 miliardi le persone connesse a Internet in tutto il mondo tramite dispositivi di ogni tipo.
In Italia, sono 28 milioni quelle che navigano su Internet, cresciute negli ultimi tre anni nelle loro competenze digitali, ma ancora incerte e in alcuni casi incapaci di decidere come gestire e proteggere la propria privacy.

In uno dei miei precedenti articoli davo delle chiare indicazioni su come creare una password sicura. La scelta di una password anche se ai molti può sembrare banale è la chiave per la nostra sicurezza on line.
Un banale esempio chiarisce la gravità della situazione: ci vogliono 5 minuti scarsi per ideare una password sicura, composta da 9 caratteri tra maiuscole, minuscole, numeri e simboli, eppure le più usate sono sempre quelle banali come “123456” e “password”, che corrispondono anche alle più rubate.
Un hacker impiega solo 10 minuti per scoprirle, mentre di fronte a una password “forte” potrebbe impiegare fino a 44 anni.
Segui con attenzione i consigli di una esperta dei sistemi informativi cliccando qui sotto nell’immagine. Caitlin Pantos .

Leggi anche questa guida completa pubblicata sul mio blog.

avatar
500

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Avvisami dei
TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO?
Acconsento che i miei dati (email, nome) vengano trattati da MailChimp ( Maggiori informazioni )
Unisciti alla mia community e ricevi regolarmente aggiornamenti gratuiti su questo argomento. E' disponibile subito un bonus e una guida gratuita per te!
Informativa. I tuoi dati non saranno ceduti o condivisi con altri. La tua email sarà utilizzata esclusivamente da me per inviarti eventuali aggiornamenti.